Giovedì 22 febbraio, dalle 19.30 – Sala eventi EVENTICA – Castione

L’Associazione amici della RSI si è costituita da alcuni mesi con lo scopo di difendere la Radiotelevisione Svizzera di Lingua Italiana. Il nostro appello ha trovato il supporto di 6’500 persone che amano la nostra Radiotelevisione.

L’Associazione Amici della RSI in questo momento si batte contro l’iniziativa per l’abolizione del canone. Se No Billag venisse accettata, la SSR, RSI e buona parte delle radio e televisioni private finanziate anche dal canone chiuderebbero i battenti. Per noi sarebbe una gravissima perdita in termini sociali, storici, culturali oltre che economici. Basti pensare che 2’000 persone si troverebbero senza più un posto di lavoro. Va sottolineato quanto RSI ha fatto e fa per l’identità regionale e nazionale; per promuovere la cultura, per dare voce ad associazioni, artigiani, studenti, operai, impresari e artisti. E proprio i musicisti della Svizzera italiana si sono messi a disposizione gratuitamente per questa grande festa musicale che si terrà il 22 febbraio a Castione. Numerosi saranno i gruppi e gli artisti della Svizzera italiana che saliranno sul palco per testimoniare il loro sostegno alla RSI, alle radio e televisioni finanziate con il canone e in generale al modello svizzero di collaborazione pubblico-privato nel mondo dei media.

Vi invitiamo a venire il 22 febbraio a Castione alla nostra festa per godere di ore di musica gratuita e per passare una bella serata insieme in difesa del nostro servizio pubblico radiotelevisivo.

SHARE