Lugano. A due anni dalla sua costituzione la Fondazione Claudia Lombardi per il teatro trova una sede idonea per le sue attività. La fondatrice Claudia Lombardi, che da tempo era alla ricerca di uno spazio adatto allo sviluppo delle attività della Fondazione, ha individuato nel quartiere di Barbengo l’immobile dell’ex ostello della gioventù per il quale sono ora in corso le trattative d’acquisto.

La signora Lombardi, una volta conclusa la transazione che la vede acquirente a titolo privato, metterà lo spazio a disposizione delle attività e dei progetti della Fondazione che ha già raggiunto molteplici traguardi tra i quali: la creazione di nuovi posti di lavoro, l’avvio di numerosi partenariati, la costruzione di un’ampia rete di contatti in ambito culturale a livello nazionale e internazionale, nonché una cospicua partecipazione da parte di giovani compagnie teatrali alle 2 edizioni del concorso di drammaturgia contemporanea testinscena.

Il progetto, in via di definizione, è di ampio respiro e, oltre a contribuire alla realizzazione degli scopi statutari, intende coniugare la vocazione turistica della struttura ex ostello della gioventù con proposte di respiro culturale, economico e sociale. Un vero e proprio valore aggiunto per tutto il territorio ticinese.