Come ogni primavera riprende il ciclo di spettacoli dedicati agli alberi centenari proposte dal Teatro dei Fauni in collaborazione con il Camelie Festival.

Sabato 30 marzo a Locarno, Parco delle Camelie alle ore 11.00 con replica alle 14.00 www.teatro-fauni.ch

con qualsiasi tempo per tutti                                          
verrà presentata la storia di Tonio il boscaiolo, narrazione e musica popolare con Andrea Valdinocci e Lio Morandi.

Tonio, vissuto tanti anni fa in un paese qui vicino, vede il mondo con occhi antichi e ha imparato dal nonno i segreti degli alberi el bosco. Nel bosco ha perfino incontrato un omino con un cappuccio rosso che…
Andrea Valdinocci, attore e regista, ha curato regie per diverse compagnie, ha partecipato a 4 diversi episodi di Antenati con le radici. Lio Morandi, musicista e cantante, è ricercatore di musica e culture popolari della Svizzera italiana e oltre.

Domenica 7 aprile alle 16.00 , con qualsiasi tempo per tutti, nel nucleo storico di Contone il Teatro dei Fauni riprende Mestieri e Misteri, con episodi inediti che riguardano proprio la storia di questo paese del Gambarogno.
creazione di Teatro dei Fauni, Teatro Zigoia, musica Danilo Boggini e Lio Morandi

la rassegna  –La donna crea continua

Domenica 31 marzo a Locarno, GranRex ore 16.00 Nell’ambito del festival L’immagine e la parola. www.teatrovaldoca.orgwww.teatrovaldoca.org

Ci sarà l’ incontro poetico e Rito sonoro “Bello mondo”
di e con Mariangela Gualtieri, Teatro Valdoca  

Mariangela Gualtieri compone una partitura ritmica, cucendo versi tratti soprattutto da Le giovani parole (Einaudi, 2015); un lungo ringraziamento al bello mondo con la sua percepibile meraviglia. In primo piano la natura e le sue potenze arcaiche, con un io in ascolto delle minime venature di suono, e un tu a cui sono rivolte parole d’amore, senza trascurare la fatica del tenersi insieme. Gualtieri continua così il cammino dentro l’energia orale/aurale della poesia, un’antica e attuale via alla comprensione e compassione del mondo.

Segue il film Gli indocili di Ana Shametaj, ritratto di dodici giovani attori della Compagnia Teatro Valdoca.