Sabato 14 ottobre – alle ore 18.00 – una leggenda vivente al Museo Vincenzo Vela: il chitarrista Ralph Towner in concerto.

In occasione della chiusura della mostra I Have Longed to Move Away, dedicata a Lawrence Carroll, esposizione che abita le sale del Museo dallo scorso maggio e che propone una sessantina di opere dell’artista americano, il Museo presenta un concerto davvero speciale grazie alla presenza del chitarrista Ralph Towner, accompagnato per questo appuntamento, dall’amico anch’egli chitarrista, nonché voce nota della RSI- Rete due, Claudio Farinone. Due artisti, Lawrence Carroll e Ralph Towner, di notevole spessore, entrambi animati dal desiderio di una continua ricerca e accumunati dall’origine statunitense, dal risiedere per parte dell’anno in Italia e da un profondo senso poetico che declinano chi in musica, chi attraverso la pittura nella sua accezione più ampia.

Ralph Towner è considerato una leggenda vivente. Chitarrista, polistrumentista e compositore, ha creato un linguaggio personalissimo che ha influenzato fortemente le generazioni a venire. Grande talento, intuizione e devozione totale verso la sua arte, gli hanno permesso di creare un linguaggio di confine che si caratterizza per un ineccepibile senso formale, una raffinata e coloratissima ricerca armonica e un approccio all’improvvisazione che lo rendono unico e riconoscibile dopo poche note