VENERDÌ 15 FEBBRAIO – 20:30 SABATO 16 FEBBRAIO – 20:30 TEATRO FOCE DI LUGANO  – COMPAGNIA PARAVENTO

Un bambino spazzacamino ticinese della fine dell’Ottocento e un bambino africano d’oggi, emigrato senza genitori, si raccontano le proprie avventure: il distacco dalla famiglia, il lungo viaggio, le speranze e i sogni perché pur essendo bambini ci raccontano di un mondo che può essere senz’altro migliore. Quali cherubini – uno di pelle bianca vestito di nero, l’altro di pelle nera vestito di bianco – viaggiano oltre il tempo e i continenti e s’incontrano in un unico racconto perché sono figli della stessa storia. Della solita storia di miseria, per tanti, sempre, una storia vera. Qua, là, nel 1800 o nel 2019.