MENDRISIO. Sono attesi la sera del 2 giugno sul palco del mercato coperto di Mendrisio i Mnozil Brass.

Un gruppo ormai noto in tutto il mondo che entusiasma il pubblico con uno spettacolo di grande musica e di energica presenza scenica. Sette studenti del Conservatorio di Vienna che si incontravano dopo le lezioni al Cafe Mnozil dove, nel 1992, decisero di formare un: tre trombe, tre tromboni e una tuba. I maestri viennesi di Mnozil Brass esplorano senza complessi, con umorismo e virtuosismo, un repertorio che spazia dalla varietà di lingua tedesca all’opera, attraverso la musica da film e gli standard del pop internazionale.

Lorenzo Imperiali, responsabile degli eventi collaterali della 5° Festa Cantonale della Musica, spiega: «Abbiamo voluto sin da subito allestire un programma di concerti che andasse a toccare vari generi musicali. L’evento di apertura di domenica 2 giugno, è il concerto dei fantasmagorici Mnozil brass, È la prima volta che si esibiscono in Ticino e si preannuncia un successo con il tutto esaurito della sala che ospiterà circa 900 persone».

I posti disponibili, fanno sapere gli organizzatori, sono circa 150 e si possono acquistare su Ticketcorner o direttamente alla biglietteria la sera dell’evento.

La Festa Cantonale della Musica è sostenuta da Banca Stato e dal Comune di Mendrisio.

INFO E PROGRAMMA COMPLETO: https://www.civicamendrisio.ch/me19/