WopArt, la Fiera d’Arte dedicata ai capolavori Works on Paper, inaugura la sua seconda edizione dal 14 al 17 settembre a Lugano. Artrust sarà presente con un proprio stand (A6), presso il quale esporrà una selezione di opere su carta della propria collezione, spaziando da Mirò al gruppo CO.BR.A, per arrivare sino alla Street Art.

Artrust parteciperà alla seconda edizione di WopArt, la fiera d’Arte dedicata ai capolavori Works on Paper, in programma dal 14 al 17 settembre presso il Centro Esposizioni di Lugano.

Presso il proprio stand A6, Artrust presenterà una selezione di opere che va dall’espressionismo astratto del gruppo CO.BR.A, con i segni potenti e primitivi di Jorn, Appel e Lindstrom, alle linee surrealiste e astratte di Mirò, fino a creazioni su carta di noti street artist – Mr.Brainwash e Banksy, solo per citarne alcuni – piccolo anticipo di quella che sarà la nuova mostra Artrust in programma dal mese di ottobre presso gli spazi espositivi di Melano.

«Dopo il positivo riscontro della passata edizione, abbiamo deciso di partecipare nuovamente a WopArt – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, direttrice di ArtrustSe lo scorso anno avevamo scelto il ritratto e il paesaggio come tematiche prevalenti, questa volta abbiamo deciso di accostare opere, anche molto diverse tra loro, ma accomunate, aldilà del supporto cartaceo, da una certa potenza visiva, nelle quali il colore è l’indiscusso protagonista».

Presso lo stand, sarà esposta anche un’opera di Letizia Cariello – artista italiana con la quale Artrust collabora proprio dalla scorsa edizione di WopArt – creata appositamente in occasione della fiera.

 

SHARE