Giovedì 17 ottobre, ore 20:30 – alla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro andrà in scena la lettura interpretata di Cristina Zamboni del testo di Silvana Lattmann in cui l’autrice ricorda la madre durante una visita al cimitero restituendone un ritratto onirico e al tempo stesso realistico.

Lo scrittore Antonio Rossi introdurrà la serata con una presentazione della vita e dell’opera letteraria dell’autrice, oggi centenaria.

Al termine dello spettacolo sarà possibile cenare sul posto con le proposte culinarie dello staff di cucina della Fondazione.
 

Silvana Lattmann

Silvana Lattmann è una scrittrice e poetessa italo-svizzera, vincitrice di 3 Premi Schiller per la letteratura. Attualmente, vive e scrive a Zurigo. È appena stato pubblicato il suo romanzo autobiografico “Nata il 1918” (Edizioni Casagrande, Bellinzona 2018) dove ripercorre cento anni di vita e di storia.