Dal 7 aprile al 21 Aprile 2018 Libreria Edizioni Cardano a Pavia presenta la mostra personale dell’ artista napoletano Giovanni Manzo e l’ Impressionismo contemporaneo

Sarà la prestigiosa e storica libreria pavese a presentare la mostra personale dell’ artista napoletano Giovanni Manzo e l’ originale stile pittorico che l’ artista ama chiamare Impressionismo contemporaneo. In libreria verranno presentati una ventina di lavori ad olio e acrilico di piccole e medie dimensioni, tra i quali alcuni quadri che fanno parte della nuova produzione.
«Ho accolto con entusiasmo l’ idea dell’ editore Fausto Pellegrin di presentare i miei lavori nella sua prestigiosa libreria. Il connubio cultura e arte è perfetto per introdurre al pubblico alcuni nuovi quadri dove la figurazione appare ancora più sintetica rispetto a quella precedente» spiega Giovanni Manzo.

L’ Impressionismo contemporaneo è il genere pittorico concepito dall’artista Giovanni Manzo al fine di catalogare il suo personale modo di figurare. Anche se i primi quadri videro la luce agli inizi del 2000, già molto tempo prima l’artista amava così descrivere il suo lavoro.

Fotografia, grafica e pittura sono i cardini fondamentali attraverso i quali l’artista esprime il suo originale modo di figurare. È un lavoro ispirato alla relatività dei punti di vista con i quali l’uomo contemporaneo interpreta il mondo e le sue problematiche. «Quel che può sembrare astratto non è altro che un piccolo pezzo di un disegno più grande – dice Giovanni Manzo – e quel che da lontano può sembrare perfetto, da vicino è in realtà incomprensibile»

La necessità artistica del pittore è quella di ridare al mondo, attraverso questa nuova tecnica, nuove forme, diversi punti di vista e contemporaneità. Le immagini dei quadri di Giovanni Manzo sembrano perfette viste da lontano e astratte quanto più lo spettatore si avvicina. Linee, punti, quadri determinano movimento, luce, forme.

Libreria Edizioni Cardano
Via cardano, 48/52
27100 Pavia
+39 0382 23377
info@cardano.it – www.cardano.it