Flying Film Festival presenta Delphine Abomigliano

Modulation. Sala di registrazione. Un progetto musicale in divenire. Parole che raccontano, si susseguono in rima, in metrica. L’attenzione, la ricerca del mix perfetto, di quel momento magico in cui tutti gli elementi si fondono per dare potenza all’espressione.

Un dietro le quinte, che è dentro le quinte. Ogni dettaglio al suo posto con dovizia. Delphine Abomigliano ci accompagna nella storia dell’ hip hop, una fetta di società francese. Parole in musica per raccontare, per vivere.

La lirica incontra la musica per fondersi in un linguaggio unico, che vuole essere specchio di un contenuto e non solo vuoto ed effimero prodotto. Un genere giovane si svela.

20 minuti di musica

Regia: Delphine Abomigliano
Prodotto da: Films d’Ici
Riprese: Julia Mingo
Montaggio: Yann Rutledge,