Venerdì 30 novembre alle ore 20.30 (repliche 1 e 2 dicembre) presso il Teatro Foce debutterà lo spettacolo Finisterre della neocostituita compagnia locarnese praticidealisti, progetto vincitore del concorso testinscenaÒ 2018 organizzato dalla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro e patrocinato da LuganoInScena.

La compagnia praticidealisti ha completato il lavoro di produzione accompagnata dal tutoraggio della dramaturg Cristina Galbiati (Trickster-p), messa a disposizione dalla Fondazione che sostiene la crescita artistica di giovani compagnie.

Il progetto Finisterre è stato selezionato dalla giuria, presieduta da Carmelo Rifici, tra i 50 progetti pervenuti a testinscenaÒ  2018, concorso rivolto a compagnie della Svizzera italiana e della Lombardia.

“Finisterre narra la vita di Alexandre Campos Ramírez, in arte Alexandre de Fisterra, poeta, inventore ed editore spagnolo, noto soprattutto per l’invenzione del calcio balilla, e ne intreccia le vicende personali con la Grande Storia, dal periodo della guerra civile spagnola ai giorni nostri.” spiega l’attrice Laura Zeolla, ideatrice del progetto e fondatrice della compagnia.

Dopo la prima nel foyer del teatro ci sarà un incontro con gli attori.

Il debutto milanese è previsto giovedì 13 dicembre (repliche 14 e 15) a Campo Teatrale.

Per informazioni: www.fondazioneteatro.ch

prenotazioni: Sportello Foce Tel. +41 (0)58 866 48 00 o biglietteria.ch