Estival torna a far vibrare la piazza con la sua musica e il suo entusiasmo. Poter festeggiare la quarantesima edizione è un motivo di orgoglio per Jacky Marti e Andreas Wyden, gli storici iniziatori di questo straordinario appuntamento musicale, nonostante tempi difficili e complessi da ogni punto di vista.

Eppure, nonostante tutto, è una vera gioia poterlo annunciare: con cinque serate stellari anche quest’anno Estival è pronto a conquistare il pubblico delle piazze di Mendrisio e Lugano con un programma straordinario allestito faticosamente ma con tutti i crismi dell’eccezionalità. Perché è giusto ribadirlo. Riuscire a garantire qualità e prestigio anche a questa edizione, per gli organizzatori non è stato per nulla facile: anche quest’anno occorreva infatti offrire sul palco un risultato all’altezza di aspettative conquistate sull’arco di decenni grazie a riconosciuti e ininterrotti successi.

La crisi economica non sta offrendo tutti quei segnali di ripresa che molti si attendevano. Basterà guardarsi attorno per capire che c’è ancora molta strada da percorrere prima di risolvere i problemi che ha generato e le ripercussioni che ha avuto su numerose dinamiche socio-culturali, ogni giorno al centro dell’attenzione mediatica.

È uno scenario che non risparmia nemmeno Estival, una manifestazione che è nel cuore di tutti, a cominciare dagli appassionati e da tutto il pubblico che da tanti anni riempie le sue piazze. Non solo per il suo incontrastato prestigio ma anche per l’indiscutibile valore di una proposta che con le sue ricadute aggiunge splendore all’immagine del nostro territorio. E che da ormai quarant’anni rappresenta il più bel fiore all’occhiello e il più richiesto biglietto da visita fra le manifestazioni musicali organizzate nella nostra regione.

Estival torna dunque in scena con la sua 40esima edizione in cinque serate che saranno a dir poco memorabili con i suoi straordinari concerti (e alcune prestigiose sorprese…) il 6 e 7 luglio sul palco di Piazzale alla Valle di Mendrisio e dal 12 al 14 luglio in Piazza della Riforma a Lugano. Per la realizzazione di Estival, open air unico nel suo genere, un ringraziamento particolare va a tutti i suoi sostenitori. Dallo sponsor principale Credit Suisse, alla Città di Lugano, a Ticino Moda, alla Commissione Culturale del Consiglio di Stato, a Swisslos, alla Città di Mendrisio, all’OSI e naturalmente anche all’Host Broadcaster RSI che assicurerà la copertura radiotelevisiva dei concerti.