mercoledì 5 giugno – ore 21.00 TEATRO DEGLI ATTI – Rimini

Mercoledì  5 giugno, alle ore 21.00, andrà in scena al Teatro degli Atti di Rimini lo studio-performance Diversamente Danzanti composto dal dittico Pneuma e Dance, due quadri  di danza autonomi e complementari.

L’atto creativo nasce dai laboratori di danza per giovani e adulti condotti da Claudio Gasparotto e dal laboratorio guidato da Isabella Piva con Antonella Guidi e Annachiara Cipriani.

Pneuma rappresenta la punta di diamante del progetto di Movimento Centrale La danza come arte aperta a tutti, perché i danzatori diversamente abili sono capaci di insegnare, senza retorica, il tempo lento, il valore della differenza, il ritmo spezzato, lo squilibrio, i piccoli gesti, lo stare nell’essere senza esibizioni, la gioia pura del danzare. Il titolo della serata, Diversamente Danzanti, allude al nostro status di fuoriusciti dall’establishment della danza. Diversamente sottolinea le differenze nell’esprimere le abilità, danzanti pone l’accento sulla qualità di movimento inerente a tutti i corpi. Un gioco di parole per affermare un obiettivo condiviso: creare valore. Vogliamo prendere la distanza dall’utilizzo terapeutico della danza che è per noi risorsa per dialogare con l’unicità.

Dance nasce per celebrare la Giornata internazionale della danza, con l’intenzione di portare la coreografia nelle piazze per restituire agli uomini e alle donne la bellezza del movimento e la gioia di condividerlo in una dimensione corale. Da questa esperienza il lavoro si è strutturato teatralmente con l’obiettivo di preservarne la vitalità.

I due pezzi vanno definendo così una ricerca di esperienze e di linguaggi – danza, musica, fotografia, video, poesia, performance, disegno, teatro, scrittura  -,  per liberare energie comunicative e relazionali. Un percorso costellato di mistero e di bellezza, che genera domande più che fornire risposte e che apre lo sguardo a una nuova estetica.