Arrampicarsi sulle superfici scivolose della vita.