PREFAZIONE

Un storia a quattro mani. Il racconto di Lia e Shendra. Due voci, due immagini e una sola trama. Questo è il caleidoscopico viaggio di Shendra e Lia. Ogni settimana un capitolo da leggere e osservare. Una trama che si dirama puntata dopo puntata offrendo al lettore colpi di scena, riflessioni e spunti.

Il sedicesimo capitolo di una serie a cui appassionarsi e che ci condurrà, prendendoci per mano, nella creatività di due giovani donne talentuose. Un appuntamento da mettere in agenda. Un viaggio che diventa avventura. Non perderti neppure una puntata!

Ovunque si vedevano gruppetti che organizzavano viaggi, mete, progetti da raggiungere. Si raccoglievano volontari, ognuno dava quel che aveva in eccesso e anche di più. Vi era vero AMORE. Cooperazione. Si volevano fermare le guerre non solo dicendolo ma attivamente! I cartelli della droga erano stati smascherati, e con loro, conseguenze sia mentali che fisiche erano apparse a tutti come un’evidenza. Grazie all’enorme campagna informativa che V. aveva portato dal futuro.  Si sapeva che la droga era un enorme mercato controllato da pochi che ne godevano i frutti. La gente voleva cambiare le cose. Vivere in questa realtà! Non voler scappare! E più si convincevano più anche i più deboli seguivano! Erano tantissimi! belli, Positivi, giovani, forti e pieni di voglia di vivere!

Shendra

Il primo atto rivoluzionario è chiamare le cose con il loro nome. Ritrovare l’essenza.

Lia