Home Authors Posts by Redazione

Redazione

252 POSTS 0 COMMENTS

MATER DEI

Libera variante sul tema del mito Mater Dei, testo inedito di Massimo Sgorbani

CINEMA POP

L’importante esposizione è evento collaterale che accompagna per tutta la sua durata la fortunata mostra “MILANO POP.

CONCERTO DI PRIMAVERA

rombe, trombone, corno, tuba e trombino, ci sarà quasi tutta la gamma degli ottoni per il concerto primaverile nella trecentesca Chiesa di Sant'Antonio Abate ai margini del nucleo medievale di Arcegno.

PALCO AI GIOVANI

Quest’anno Palco ai Giovani compie il balzo evolutivo più significativo da quando è nato, moltiplicando la propria offerta

DANIELE DELL’AGNOLA

Daniele Dell'Agnola ha una grande passione: i ragazzi. È per raccontare il complesso mondo dell'adolescenza che ha scelto di pubblicare i suoi libri, che...

ORME FESTIVAL 2019

L’essere umano da sempre ricerca, tra i suoi bisogni, l’approfondimento culturale, in un movimento che lascia una traccia, delle orme

SENZA DI NOI ULISSE E’ NESSUNO

Tutta colpa di Zeus! No, tutta colpa di Paride! No, è tutta colpa di Iris!

MAGNIFICAT A LOCARNO

In scena “Magnificat”, il nuovo spettacolo di e con Lucilla Giagnoni.

CONCERTO IN STAZIONE? UN VERO SUCCESSO!

Anche la giovane attivista per il clima Greta Thunberg, di passaggio a Lugano, si è fermata ad ascoltare i Cameristi dell’ICPO

L’ESTATE SI DANZA

Come ogni anno il Festival Ticino in danza apre con una parte dedicata alla formazione

UN PONTE CON IL LIBANO

Un ponte con il Libano. Prima Materia, associazione fiorentina si occupa da molti anni di cooperazione internazionale con progetti rivolti soprattutto ai più piccoli. Dinamica,...

NARRABOSCO IN RICORDO DI IRENE

Sarà una festa della primavera e della vita, perché a noi piace pensare che Irene sia parte del ciclo della natura che mai muore, ma si trasforma e sempre rinasce.

UNA EMILIE KEMPIN-SPYRI, TUTTE EMILIE

Si parla di femminismo, di diritti civici e politici, del mondo degli uomini, della fine del 1800 in Svizzera

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

regia di Elio De Capitani per questo Sogno di una notte di mezza estate ha un tocco leggero.

TERRA BRUCIATA “SMILE”

L’opera è una stampa fotografica su alluminio 3mm, 60cm x 60cm, e reca come didascalia un brano estratto dal libro: “Nulla potrà mai cambiare se continuiamo a fare ciò che facciamo senza chiederci se sia giusto o sbagliato”.

PARMA 360

Dal 6 aprile al 19 maggio 2019 il ricco palinsesto, dal titolo L’eredità creativa e tecnologica di Leonardo da Vinci, propone al grande pubblico mostre ed eventi diffusi in città in luoghi istituzionali e privat

CONCERTO PER IL TEMPO DI PASSIONE

In programma musiche di Palestrina, Arvo Pärt e Bach; tra queste, la cantata BWV 150, la prima composizione vocale di un Bach ancora giovanissimo, originale opera che non presenta né recitativi né arie con da capo, ma è interamente affidata al coro e agli strumenti.

FUTURO PRIMORDIALE

A Trieste, nelle storiche sale del Civico Museo Sartorio e del Castello di San Giusto, si compie la trilogia di esposizioni italiane della scultrice greca Venia Dimitrakopoulou con la mostra “Futuro Primordiale - Suono” a cura diAfrodite Oikonomidou e Matteo Pacini, dal 13 aprile al 16 giugno 2019.

MESTIERI E MISTERI

Una passeggiata alla scoperta di angoli ignoti carichi di storia si tiene con qualsiasi tempo è adatto a tutto il pubblico e ad entrata libera.

IL MASCHIO INUTILE

Al Teatro di Locarno, la sera di giovedì 4 aprile, appuntamento con il ciclo “Ridi con noi”.

LORENZO PUGLISI: IL GRANDE SACRIFICIO

Nell'anno del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, Lorenzo Puglisi rende il suo personale omaggio algenio fiorentino presentando a Milano la monumentale e inedita opera pittorica Il Grande Sacrificio, lavoro appositamente realizzato per l'esposizione a cura di Giovanni Gazzaneo nella Sacrestia del Bramante in Santa Maria delle Grazie, dal 3 al 28 aprile 2019.

RITORNANO GLI ANTENATI CON LE RADICI

Come ogni primavera riprende il ciclo di spettacoli dedicati agli alberi centenari proposte dal Teatro dei Fauni in collaborazione con il Camelie Festival.

L’IMPULSO DEL DESIDERIO

Sabato 13 aprile prosegue il percorso di formazione Metodo Hobart® - conoscersi nella danza, rivolto a chiunque desideri intraprendere un percorso di studio e di ricerca nel movimento danzato con finalità educative.

VALORI PER UNA NUOVA UMANITÀ

Valori per una Nuova Umanità. Una cooperativa che porta avanti principi importati quali professionalità, umanità, mutualità. Valori che sono quanto mai necessari in una società...

READING AL BUIO

a cura di Valerio Grutt -Giovedì 21 marzo 2019 ore 19.00 -L'Altro Spazio, Via Nazario Sauro, 24f - Bologna

VIOLONS BARBARES: IL ROCK DELLE STEPPE

I LocarnoFolk Events 2019 e il 16° Festival Voci Audaci uniscono le forze per proporre al pubblico un evento speciale: ospiti il 22 marzo a Muralto i Violons Barbares e le loro sorprendenti sonorità, ora sognanti ora esplosive, forgiate da tre musicisti provenienti da culture diverse e aperti alle musiche di oggi.

Creatività e arte degli Ossidianici,

Intuitivi, intraprendenti, intrepidi. Sono gli aggettivi che meglio sposano il progetto Creatività e arte degli Ossidianici, che vuole regalare al territorio la naturale coabitazione tra...

CRONOFOBIA

Il lungometraggio «Cronofobia» di Francesco Rizzi prodotto da Imagofilm Lugano in coproduzione con RSI Radiotelevisione svizzera è stato selezionato dal Hong Kong International Film Festival 2019

IL PADRE

a in scena, il 13 e 14 marzo al Teatro di Locarno, uno dei più importanti testi di prosa degli ultimi anni: "Il padre", di Florian Zeller. Una pièce nella quale si racconta il dramma del morbo di Alzheimer. Protagonisti dello spettacolo sono Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere, con la regia di Piero Maccarinelli.

ASCOLTARE LA MUSICA

Venerdì 8 marzo 2019 alle ore 17 nella sede di Palazzo Collicola a Spoleto si terrà una Lectio Magistralis del M° Salvatore Sciarrino sulla Musica moderna e contemporanea dal titolo Ascoltare la Musica.

PRESENZE ERETICHE

Ci chiediamo spesso dove risieda oggi l'utilità del teatro... così anacronistico ci appare. E ne nasce una seconda domanda: è utile un attore? Dove sta la sua necessità di esistere?

I RIFLESSI DEL RAKU VS. I COLORI DEL DIGITALE

Si intitola I riflessi del raku vs. i colori del digitale l’esposizione che vede protagonisti le ceramiche raku di Michele Battaglia e i dipinti digitali di Katia Mandelli Ghidini e che si inaugurerà domenica 10 marzo alle ore 11 presso la sala al piano terreno di Casa Pessina a Ligornetto.

Decorare l’anima

Sasha Antonietti è un vulcano di passione, divertimento e creatività. Aggettivi che si possono ritrovare nella sua opera artistica e artigianale. Lo abbiamo incontrato...

IL CANE, LA NOTTE E IL COLTELLO

Il protagonista si trova senza sapere come su una strada di un paesino a mezzanotte con un leggero malore allo stomaco probabilmente dovuto alle ostriche.

MARC RIBOT’S CERAMIC DOG

GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO 2019 ORE 21:30 STUDIO FOCE "Ho il diritto di dirti FUCK...

BUON ANNO RAGAZZI

Cosa ci permette di uscire dalla nostra incapacità di dire la verità per quella che è? Cosa succede quando non si riesce ad essere come si vorrebbe, quando, nonostante il talento, “le ambizioni si infrangono sulla granitica e spiazzante realtà?

LETIZIA BARBI E I SUOI COLORI

Letizia Barbi e i suoi colori. Sensibile, determinata, vera. Questa è Letizia Barbi, pittrice senese che non ama molto descriversi, perché in realtà non riesce...

NOT ORDINARY SUPERHERO

Se nella precedente esposizione Unia aveva presentato lavori caratterizzati da una originalissima trasfigurazione dell’umano in bestia, frutto di un processo di reinterpretazione del patrimonio storico-artistico del passato, in questa seconda personale al Circle l’artista espone una decina di opere in cui sono protagonisti i Supereroi della Marvel e della DC Comics

PICCOLI PASSI. STORIE DI EMIGRAZIONE INFANTILE

Un bambino spazzacamino ticinese della fine dell’Ottocento e un bambino africano d’oggi, emigrato senza genitori, si raccontano le proprie avventure

VEDERE I SUONI

Giacomo Hug è curioso e pratico. È un gran precisino ed è un VJ. Ma che cos'è un Vj e cosa fa? È un'artista...

Ridi con noi.

Il nostro è un lavoro incentrato interamente sul teatro fisico-comico – dicono gli artisti –caratterizzato da un linguaggio universale basato sul corpo e sulla mimica

Scrittori al servizio della scrittura

aperte le iscrizioni per il laboratorio locarnese con lo scrittore e consulente editoriale di Marsilio, Giulio Mozzi

Mare Morto

Negli ultimi 4 anni, più di 4’000 persone, tra cui molte donne e molti bambini, hanno perso la vita in questo mare che un tempo era sinonimo di bellezza e di vita, mentre oggi per molti rappresenta solo un mare… morto.

CCC_Collective Culture Conscientia

La creazione CCC_Collective Culture Conscientia, della durata di 21 minuti, porta a riflettere sulla dimensione della conoscenza autentica ed invita ad andare oltre le stanze della coscienza, alla ricerca qualitativa e individuale della consapevolezza di sé.

L’importanza di chiamarsi Ernesto.

Sul palco del Teatro di Locarno LOCARNO. Oscar Wilde torna ad essere protagonista, le sere di giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio, sul palco del Teatro di Locarno: è la volta de “L’importanza di chiamarsi Ernesto “, commedia degli equivoci fin dal titolo (originale), ma soprattutto della dissacrazione dell’alta società vittoriana.

Quando il nudo fa paura… e l’arte si confonde tra le...

Non è ovviamente il primo caso di censura di opere d’arte da parte dell’algoritmo che regola la pubblicazione dei contenuti di Facebook o Instagram e senza dubbio non sarà l’ultimo.

Diventare cappuccetto rosso. Al Sociale di Bellinzona

Diventare Cappuccetto Rosso è uno spettacolo di danza contemporanea che tratta il tema del giudizio: come giudichiamo gli altri e noi stessi, come veniamo giudicati?

Maraya. Dell’amore e della forza

Come ci si salva da noi stessi? Con determinazione, la stessa determinazione che serve a raggiungere la cima di una montagna.

successo a Lugano per ICPO

Il concerto organizzato al Conservatorio della Svizzera italiana dall’International Chamber Philarmonic Orchestra of Switzerland (ICPO) è stato un successo.

Scrooge, non è mai troppo tardi

Scrooge è talmente avaro da rimproverare a Dio stesso il Natale e le altre feste, colpevoli di intralciare il commercio ed il guadagno. Da tempo ha chiuso a chiave la sua anima per fare carriera ed arricchirsi.