Apro gli occhi. C’è il sole. È primavera. Sorrido.

Doccia. Barba. Colazione. Sfoglio le notizie come faccio d’abitudine.
Di colpo. Tutto diventa grigio. Il sorriso è sparito.
Morti. Feriti. Stop.
Accendo la TV cambio canale ed é fermo immagine continuo.
Non è mia abitudine accendere la TV al mattino.
È il nuovo volto della guerra… che viene combattuta facendoci cambiare le nostre abitudini.

Chiudo gli occhi. C’è il sole. È primavera. Sorrido.
Non devo cambiare le mie abitudini.

Ernest Hemingway diceva: Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine.