Mercoledì 14 novembre Riccardo Lurati presenterà i suoi due ultimi cortometraggi realizzati nel 2017 e nel 2018.  Dalle ore 20:00 si potranno ammirare i dipinti di due artiste ticinesi che hanno partecipato alle riprese del film: Katia Ricci e Susanne Schirinzi.

Si tratta di due anteprime in quanto non sono ancora stati mostrati  in pubblico.

Uno dei due cortometraggi Il futuro mancato è stato selezionato per il programma film auto-prodotti (sezione cortometraggi fuori concorso) della 31esima edizione del Festival del Film di Castellinaria (17-24 novembre 2018). La proiezione si terrà sabato 24 novembre alle 14.00 all’Espocentro di Bellinzona.

DIETRO LE NUVOLE © 2017 – Un film di Riccardo Lurati – (durata 25 min.)

Il tema affrontato  nel film è molto complesso e particolare, molto probabilmente dovuto ad un vissuto personale del regista e dal fatto che da sempre affronta temi difficili sia nel contesto che di interpretazione; sicuramente una conferma di un approccio ai temi trattati sempre più completo e maturo. Interpretare il senso dato al lavoro risulta alquanto difficile in quanto Lurati lascia molto spazio alla visione personale di chi vede il filmato, ma anche questo è voluto.

IL FUTURO MANCATO”© 2017-2018 –  18 minuti

Lucrezia è una giovane ragazza di 14 anni che non vuole vivere il presente ma nella sua mente ha già fisso il suo obiettivo; per questa ragione aspetta solamente quel giorno… Lei non vive la giornata, lei ha qualcosa di importante da fare che ha iniziato dalla nascita e non ha ancora finito: aspettare il suo futuro fissando un punto e non facendo nient’altro. La storia originale è stata scritta da una ragazza di 11 anni ed in seguito rielaborato dal regista. Hanno collaborato gli allievi e docenti della seconda e terza classe della scuola SEC/SAP del Moesano.