9 metri quadrati gallery apre i battenti. La galleria espone le opere materico astratte dell’artista ticinese Katia Mandelli Ghidini. L’evento inaugurale, si terrà lunedi 25 maggio 2015 dalle ore 14 alle ore 16, con la presentazione della collezione K187. Caffè e friandises verranno gentilmente offerti a tutti i visitatori e verrà consegnato un gradito omaggio artistico.

Katia come ma 9mq gallery? «Il nome, un po’ bizzarro, deriva dall’esatta misurazione dei metri quadrati a disposizione. Nonostante lo spazio contenuto, la galleria dispone di due grandi vetrine affacciate direttamente sulla strada principale, un piccolo gioiello d’arte».

Come nascono i nomi delle tue collezioni? «I nomi delle mie collezioni sono del tutto casuali, a parte la K iniziale che deriva, ovviamente, dal mio nome. Per esempio la collezione su cui sto lavorando e puntando molto è intitolata K187, un numero del tutto casuale. Le mie opere sono tutte astratte e non desidero inficiare l’interpretazione da parte dello spettatore con il benché minimo nome.

Cosa significa per te arredare uno spazio coi colori? «Significa portare una parte di me in uno spazio.Significa trasporre le mie emozioni positive, forti, energetiche in uno spazio ed arredarlo. Significa che le mie opere sono piaciute a qualcuno che le ha acquistate. E non posso che esserne felice».

A chi volesse partecipare all’inaugurazione si richiede la gentile conferma all’indirizzo gallery@visiografika.com oppure al numero telefonico 076 336 99 08 (Katia)