UN CATALOGO DI RACCONTI – studio performance a conclusione della stagione di danza contemporanea 2016/17 – sabato 10 giugno ore 21.00, Ala Moderna del Museo della Città di Rimini

Le idee arrivano da lontano, ma anche da vicino. La nostra idea di quest’anno – di raccontarci con una danza – ci è arrivata grazie al lavoro creativo di Milena Giorgetti che conduce il laboratorio del Metodo Hobart per il gruppo dell’Associazione L’Incontro di Santarcangelo. In realtà era già nell’aria nel laboratorio Diversamente Danzanti guidato da Isabella Piva e così l’abbiamo presa al balzo. Vale la pena provare ad aprirsi ai racconti del corpo danzante e portarli in scena.

Il racconto è il modo più istintivo per condividere le sfumature, le minuscole pieghe dell’interiorità. La brevità è uno stimolo e una sfida per l’atto creativo. Ora che abbiamo deciso, ormai con le mani in pasta, ci chiediamo come condividere e comunicare le partiture. La risposta è: a ciascuno il suo percorso, seguendo la legge del desiderio.

Attingere dai ricordi, dalla memoria, dalla poesia, dall’arte e soprattutto dalla nostra unicità, a volte, ingiustamente dimenticata… Magari è proprio questo il compito della creatività: partire da un limite.

Ci raccontiamo come in un gioco: storie, incontri, sogni, poesie silenziose, musiche, semplicemente una danza.

SHARE