NADIA REID NEW FOLK (NZ) – SABATO 25 FEBBRAIO 2017 ORE 21:30 STUDIO FOCE

È considerata una tra le più profonde ed emozionanti cantautrici del suo paese, la Nuova Zelanda. Alla new wave cantautorale neozelandese si aggiungono il vocione e gli occhialoni da antidiva della ventitreenne Nadia Reid, la cui giovane età è ben camuffata dal tono cameristico del suo Listen To Formation, Look For The Signs. Un classico songwriting con interpretazioni rese più personali grazie al flebile vibrato della sua calda voce. Il sound, azzeccatamente intimo e colloquiale, dona profondità ai brani della neozelandese creando un’atmosfera magica (con pochi mezzi, la slide, un violoncello).

SHARE