VENERDÌ 03.03 E SABATO 04.03, ORE 20:30 DOMENICA 05.03, ORE 18:00 TEATRO FOCE DI LUGANO

«Ho il destino di abitare sempre vicino ai binari. Ogni treno che passa prende un pezzo del mio cuore con sé. Mi sussurra di andare via, lontana.» Clara

Lo spettacolo “Fremde” è il primo studio scenico del solo di teatro fisico che vede in scena Lea Lechler, con l’accompagnamento artistico di Valentina Bianda e la messa in scena di Daniele Bianco, tutti fondatori della compagnia Grande Giro. Il progetto nasce dalla riflessione sui significati delle parole tedesche “Heimat” (patria) e “Fremde” straniero/estraneo).
Danza e parole per raccontare la vita di Clara: viaggiatrice, per necessità e per desiderio,
sempre in bilico tra il bisogno di stabilirsi e l’inevitabilità della partenza. Una girovaga, una migrante, una memoria, un sogno… Fremde è un viaggio che favorisce l’incontro con se stessi. Perché siamo tutti “nomadi della vita” e sappiamo riconoscere la solitudine, lo smarrimento, il dolore e l’allegria dei ricordi, la speranza per il futuro e la fatalità dell’esistenza. Grande Giro, per la sua quarta produzione, racconta una storia ricca di immagini, simboli e poesia. Infatti molti sono i testi d’ispirazioni tratti da scrittori come Montale, Ungaretti, Calvino ed Hilde Domin. Inoltre dalla collaborazione col musicista Manuel Beyeler nascono alcune tracce audio originali, scritte e create per la colonna sonora del pezzo, che vanno ad arricchire l’universo di linguaggi espressi in scena.

La Compagnia
Grande Giro è una compagnia giovane, arrivata sulla scena ticinese nel 2014, formata da
Valentina Bianda, diplomata presso l’Istituto Europeo del Teatro di Berlino, Lea Lechler e
Daniele Bianco, diplomati all’Accademia Teatro Dimitri. Le diverse formazioni ed esperienze vengono unite da una comune linea artistica che si apre a svariati linguaggi scenici e mezzi espressivi, oltre che a collaborazioni con altre realtà artistiche.
Ogni progetto è un universo a se stante, ogni spettacolo ha un identità specifica, ogni lavoro è differente dall’altro. Grande Giro si esprime in maniera artisticamente dinamica affrontando tematiche attuali, sociali ed esistenziali. www.grandegiro.net

SHARE