CASTELLINARIA – PICCOLO GRANDE CINEMA

 

Castellinaria aprirà la 29° edizione, sabato 12 novembre, con la proiezione del documentario Swing it Kids di Fabian Kimoto, preceduto dal concerto jazz dell’orchestra Swing Kids, composta di giovani dai 9 ai 18 anni, di Romanshorn nel Canton Turgovia.

Il film e il concerto verranno replicati il giorno dopo, domenica 13 novembre, allo Spazio Oberdan di Milano.

Inoltre in concorso proporremo:

Der Grosse Sommer di Stefan Jäger, sia a Milano che a Bellinzona e Molly Monster di Ted Sieger, Michael Ekblad, Matthias Bruhn, solo a Milano.

Dalla Cineteca, in occasione dell’anniversario dei 100 anni dalla nascita del regista Luigi Comencini, riceviamo la bellissima e commovente mostra Liberi tutti!, “…fotografie che ritraggono Comencini sul set accanto ai bambini, attori e non…“

La Svizzera ha un legame speciale con questo grande maestro del cinema italiano.

Sua madre era svizzero-tedesca e, nel 1952, aveva avuto l’incarico dalla casa di produzione Praesens di Zurigo, di girare il primo film tratto dal romanzo Heidi di Johanna Spyri.

Il Ticino ha da sempre guardato a Milano per la cultura e questa collaborazione con la Cineteca si rivela ogni anno più stimolante e gratificante. Castellinaria, da parte sua, è felice di poter esportare un po’ di Svizzera attraverso i suoi film per ragazzi e i suoi protagonisti che di volta in volta si alternano sul palco dello Spazio Oberdan.

L’entusiasmo è intatto e le idee sono molte, e già ora pensiamo alla 30esima edizione di Castellinaria e alla decima di Piccolo Grande Cinema.

SHARE